guarda i video

In questa pagina trovi vari video e appunti musicali…

Un video che sintetizza un po’ le direzioni musicali in cui mi piace lavorare. 

 

Una canzone piano elettrico e batteria software, sto lavorando ad una raccolta di canzoni con questo tipo di set strumentale, dopo VITA LEGGERA fatta piano e voce. E’ interessante unire piano, batteria e voce perchè timbricamente è bello, è gestibile in home recording e permette indipendenza anche in eventuali live. Questa è la seconda canzone in bozza dopo VENE E VA. Quando il numero di canzoni nuove sarà sufficiente le registro tutte in versione nuova e “definitiva”.

 

Di nuovo a giocare in libertà con la musica. Tango pa ti è un mio tema, scritto al piano più o meno alla fine del 2016. Il titolo già richiamava un famoso pezzo di Carlos Santana e due anni dopo ho registrato nuovamente il mio pezzo, in home recording, con degli arrangiamenti che ricordano la straordinaria musica di Santana. 🙂

Tra il 2017 e il 2018 ho registrato una base elettronica di prova per cantare O sole mio, a novembre 2018 l’ho ripresa e ho ricantato la voce. Il risultato lo potete ascoltare nel video qui sotto. L’immagine è un rielaborazione grafica di un mio acquerello di un po’ di anni fa.

 

Canzone scritta è registrata in ottobre 2018, a casa.

L’anno scorso (2017) ho fatto piano bar per alcuni mesi un giorno a settimana al Blue around midnight di Napoli. In qualche caso si è aggiunto un amico per uno standard americano insieme. Qui sono con un amico sassofonista, Ferdinando Trapani.

Parafrasando Eduardo, direi che gli esperimenti non finiscono mai. Eccomi in versione electronic pop, la canzone è precedente a questo video (già scritta e registrata piano e voce nel 2017 e nel 2018) anche l’acquerello su carta è realizzato da me, però un po’ di anni fa.

Il testo di una cosa scritta in inglese più o meno nel 2008, la voglia di provare a suonare da solo a casa qualcosa che fosse energetico e divertente… il risultato è questa breve clip musicale dal sapore rock… più o meno. 

 

Un nuovo esperimento, uno standard americano suonato da me alle tastiere in tutte le parti, preceduto da un mio testo molto recente… letto e recitato!!! la mia voce è pure in background all’inizio. 

 

Durante le ultime passeggiate ho fatto qualche foto e le ho messe in questo video, accompagnate da un po’ di musica fatta in casa sovraincidendo da solo la mia voce e strumenti suonati sulla tastiera. Sperimento in libertà combinazioni di testo e musica in relax, spero vi piaccia. 

 

Il video che segue è un’esibizione pubblica in cui accompagno al piano Leonardo Sparace, bravissimo poeta e carissimo amico. Il locale è il Nevermind di Bagnoli a Napoli, Cesare Gardini ha curato la ripresa audio e Mattia Caiazzo la ripresa video. L’evento è stato realizzato nel dicembre 2017.

 

In questo video, in verità realizzato con un’unica foto, c’è invece la demo chitarra e voce di una canzone scritta e suonata da me nel 2009. Appunti musicali che mi piace condividere con chi visita le pagine del mio sito.

 

Il prossimo video è Bella sei, si tratta del brano di apertura che ho cantato nella serata di debutto con le mie canzoni, sempre al Nevermind di Napoli (30 marzo 2018).

 

Dal vivo al Nevermind di Bagnoli – Napoli (30 marzo 2018), tutti i brani della serata di debutto con le mie canzoni.

In questo altro video, con foto unica, mi sono divertito a provare in home recording su un pezzo di Pino Daniele. Ho aggiunto le parti di basso suonando sulla tastiera e la batteria scegliendo tra i pattern di garageband. Piccoli esperimenti per esplorare strade diverse.

 

Negli ultimi due anni tante serate ad ascoltare e suonare in jam session al Nevermind, con la possibilità di suonare con diversi musicisti napoletani. In questa occasione, ho avuto il piacere di suonare in trio con Mario Mazzaro e Stefano Tatafiore. Il pezzo è Blue Bossa e la ripresa è fatta col cellulare.

 

Ecco invece un video del 21 agosto 2018 con nuovi frammenti improvvisati, sempre sul mio piano digitale e questa volta ripresi col cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *