Il clima di una giornata

Il clima di una giornata, fatto di temperatura, freddo, caldo, noia e entusiasmo, pazienza e irritazione. Fatto di persone, luoghi, situazioni scelte, fatte e subite, di cose da fare e cose fatte ieri. Il clima di una giornata, come una nube, una biosfera mezza meccanica, un climax in cui tutti contano qualcosa ma nessuno abbastanza, per andare molto oltre le sue scelte. Il clima di una giornata, fatto di idee, sensazioni, di osservazione e suoni che arrivano, di persone che parlano, fatto di parole dette senza ascoltarsi. Il clima di una giornata, ognuno con una certa energia, disponibile per qualcosa e non per altro, per qualcuno e non per altri. Ognuno con i suoi impegni, con tanti desideri da capire per cambiare, da negare per proseguire, per andare in pari con se stesso o con qualcuno per il quale si lavora. Il clima di una giornata, con tante azioni vincolate per non correre rischi, per non dover pensare, per fare in fretta le cose da fare. Il clima di una giornata con la testa sul cuscino è già passato, con un po’ di verità da cercare, con un po’ di verità da non negare. Il clima di una buona giornata, anche questa da dimenticare per ricominciare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.